Sei in: Home » Articoli
 » Condominio

In Libreria: L' impugnazione delle delibere del condominio. L'oggetto, i soggetti, le modalità, l'inibitoria, il giudizio, l'arbitrato

Il libro realizza un'elaborazione unitaria delle varie tematiche connesse all'impugnazione della delibera assembleare - che rappresenta il modo ordinario con cui si manifesta, con il metodo collegiale e in osservanza del principio maggioritario, la volontà dei condomini - approfondendo il disposto normativo dell'art. 1137 del codice civile in tutti i suoi aspetti (sostanziali e processuali) e analizzando i molteplici problemi attinenti a questa particolare ingerenza del giudice nella vita condominiale. Il volume mette in luce - nei sei capitoli di cui è composto - le varie tipologie di delibere condominiali (nulle o annullabili) oggetto di opposizione, le condizioni dell'azione (legittimazione e interesse ad agire), le peculiari modalità (termine e forma) con le quali si impugna il provvedimento, il delicato momento della sospensione della sua efficacia, le diverse fasi in cui il relativo giudizio si articola (trattazione, istruzione e decisione), nonché la possibilità che la suddetta azione sia compromessa in arbitri. L'opera, di taglio essenzialmente pratico, corredata delle soluzioni offerte dalla giurisprudenza (di legittimità e di merito) ai casi concreti, fornisce risposte ragionevoli e affidabili alle tante questioni che ogni giorno si pongono all'interno di ciascun edificio condominiale e, di riflesso, nelle aule di giustizia, e costituisce uno strumento agile per un facile approccio a tutti gli operatori del settore.


- Prezzo: € 27.00
- Il Sole 24 Ore Pirola 2007
- Pagine X-258

Acquista on line

Cerca altri libri:



Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(19/04/2007 - Recensione)
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF