Sei in: Home » Articoli

Cassazione: fido non si affida mai

Roma (Adnkronos) Fido non si deve mai affidare ad altri. In caso di incidenti causati dal proprio cane, infatti, il proprietario e' sempre responsabile, anche se l'animale in quel momento era accudito da terzi. Lo ha stabilito la Cassazione che ha respinto il ricorso di Carlo N., proprietario di un pastore tedesco, che aveva dato temporaneamente il cane all'anziana madre. L'animale, sfuggito alla sua custodia, aveva aggredito un passante per strada causandogli lesioni guaribili in 65 giorni.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/10/2002 - Adnkronos)
Le più lette:
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Il giudice può perquisire la borsa dell'avvocato
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocati sans papier: nessuna incompatibilità
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF