Sei in: Home » Articoli

Ministero della Salute elabora nuovo programma: "Guadagnare salute".

Il Ministero della Salute ha elaborato un nuovo programma: "Guadagnare salute". Si tratta di un progetto che si pone l'obiettivo di rendere più facili le scelte salutari attraverso il convincimento e l'alleanza tra diversi protagonisti come le aziende alimentari, i tabaccai, i produttori di bevande alcoliche e le grandi catene di ristorazione.
Il progetto vuole prendere di mira i principali fattori di rischio per la salute degli italiani: il fumo, l'alcol, l'obesità etc...
Tutto questo dovrà avvenire anche attraverso la promozione di stili di vita corretti dove siano favoriti il consumo di frutta e verdura, l'attività fisica, la riduzione di sale, zuccheri e grassi negli alimenti.
Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, spiega il Ministro della salute, "quasi nove decessi su dieci e oltre il 75% della spesa sanitaria in Europa e in Italia sono causati da alcune patologie che hanno tra loro un mimimo comun denominatore: i cattivi stili di vita".
(20/02/2007 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» I procedimenti in camera di consiglio
» Responsabilità medica: reato di omicidio per il sanitario che sbaglia il triage
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Leva obbligatoria per 8 mesi: la proposta al Senato
» Studi legali: addio al chiuso per ferie
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificatiAvvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificati
Divorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglieDivorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglie
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
" target="_top"> 'Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario '
'La notifica a mezzo servizio postale di un atto giudiziario, non consegnato personalmente al destinatario, si perfeziona soltanto alla data della notizia che l’ufficio postale dà a mezzo della raccomandata informativa '
' ' '
' '
' ' %>
Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF