Sei in: Home » Articoli

Eutanasia: Camera, no a indagine conoscitiva ma la via audizioni

Non ci sara' un'indagine conoscitiva sul fenomeno dell'eutanasia clandestina. Al via invece, da meta' gennaio, una serie di audizioni in Commissione Affari Sociali e Giustizia della Camera sul tema della tutela della dignita' delle cure per i malati terminali, oltre che sullo scottante capitolo dell'eutanasia. A questa decisione sono approdati i componenti degli uffici di presidenza delle due Commissioni di Montecitorio, riuniti oggi in seduta comune. Le audizioni - che coinvolgeranno, tra l'altro, medici e associazioni di malati - partiranno attorno alla meta' di gennaio. In una prima bozza dell'elenco degli esperti che verranno sentiti dalle due Commissioni, figurano Francesco Paolo Casavola, presidente del Cnb; Cinzia Caporale, presidente del Comitato intergovernativo di bioetica dell'Unesco e docente di bioetica presso l'Universita' di Siena; Francesco D'Agostino, presidente emerito del Cnb; Franco Cuccurullo, presidente del Consiglio superiore di sanita'; Enrico Garaci, presidente dell'Istituto superiore di sanita'; Amedeo Bianco, presidente della Federazione nazionale ordini medici chirurghi e odontoiatri; Giovanni Conso, professore emerito di diritto penale presso l'Universita' La Sapienza di Roma; Stefano Rodota', docente di diritto civile presso l'Universita' La Sapienza di Roma; Giovanni Reale docente di Storia della filosofia antica e medievale Universita' Vita-Salute San Raffaele, Milano; Emanuele Severino, professore emerito di filosofia teoretica presso l'Universita' degli studi di Venezia.
Tra le Organizzazioni internazionali: il Comitato inter-agenzie per la bioetica delle Nazioni Unite ; il Consiglio etico dell'Organizzazione mondiale della sanita'; il Comitato di lavoro sulla bioetica del Consiglio d'Europa. L'elenco, fanno tuttavia sapere dalla Camera, e' ancora aperto per recepire nuove proposte.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(12/01/2007 - Adnkronos)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF