Sei in: Home » Articoli

Programma Pari e Sussidi Speciali: i chiarimenti dell'Inps

Con messaggi n. 17740 del 21 giugno e n. 21502 del 1° agosto e con circolare n. 103 del 3 ottobre u.s. sono state fornite, tra l'altro, disposizioni in merito ai requisiti e/o alle condizioni che i lavoratori destinatari del Programma PARI devono possedere per avere titolo alla corresponsione dei sussidi di cui al punto 2, lettere a) e b) del messaggio n. 17740 citato. A seguito dei quesiti pervenuti da parte di alcune Sedi Regionali sono stati chiesti alla Direzione Generale Ammortizzatori Sociali del Ministero del Lavoro alcuni chiarimenti, in ordine ai quali il Ministero stesso ha recentemente fornito i pareri di propria competenza.
Di conseguenza si indicano di seguito - a scioglimento anche delle riserve a suo tempo formulate - i criteri da applicare per la definizione delle situazioni tenute fino ad ora in sospeso. LaPrevidenza.it,
Inps, Messaggio 1.12.2006 n° 31784
(14/01/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Pensioni: le novità in arrivo
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
» Usucapione: legittimo l'accordo di accertamento dinanzi al notaio
» Ddl riscossione: niente più cartelle per debiti irrisori
In evidenza oggi
Obbligare la moglie a discutere è reatoObbligare la moglie a discutere è reato
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF