Sei in: Home » Articoli

Assegno straordinario ex dipendenti dai Monopoli di Stato: adeguamento CCNL

Il 7 dicembre 2005 è stato sottoscritto il contratto integrativo del contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale del comparto delle amministrazioni dello stato ad ordinamento autonomo relativo al BIENNIO ECONOMICO 2004 – 2005. Il contratto è stato pubblicato sulla G.U. n. 295 del 20 dicembre 2005. L'articolo 9 del D.M. n. 88/2002, che individua le prestazioni erogate dal Fondo in oggetto e le relative modalità di quantificazione, stabilisce, al comma 3, che “nell'ipotesi in cui i rapporti di lavoro degli aventi diritto al Fondo siano in futuro disciplinati da altra contrattazione collettiva in attuazione delle previsioni del decreto legislativo n. 283/98, l'ammontare delle voci retributive utili per la quantificazione dell'assegno sarà convenzionalmente considerato con riferimento al vigente contratto collettivo nazionale di lavoro del “Comparto aziende e amministrazioni autonome dello Stato ad ordinamento autonomo” e sue successive evoluzioni, ovvero dai contratti delle società di provenienza.” In ottemperanza a quanto stabilito con la deliberazione n. 8 del 15 novembre 2004 del Comitato amministratore del Fondo, le scriventi Direzioni hanno provveduto all'adeguamento degli assegni straordinari vigenti a dicembre 2006. E' stata, pertanto, realizzata un'apposita procedura di ricostituzione automatica per l'adeguamento dell'importo degli assegni straordinari a decorrere dal pagamento di dicembre 2006 e per la corresponsione degli arretrati al 30 novembre 2006, per gli assegni ancora in essere.
LaPrevidenza.it,
Inps, Messaggio 1.12.2006n° 31876
(15/01/2007 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Avvocati contro la violenza sulle donne: il progetto Travaw
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euroDivorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Equo compenso avvocati: quali sono le clausole vessatorie
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF