Sei in: Home » Articoli

L' uomo come costo o come risorsa? L'individuo e la massa.

Si parla sempre più spesso dell'importanza strategica delle risorse umane ai fini della crescita gestionale, tanto che dalla metà degli anni '80 si è introdotta la nozione di Human Resource Management (HRM) quale riferimento alla necessità di produrre e incrementare la conoscenza di cui le persone sono in possesso come risposta organizzativa all'incertezza ambientale (Drucker). Le politiche di HRM devono possedere una coerenza interna con le altre politiche gestionali (internal fit) e con gli obiettivi e le strategie dell'azienda nel complesso (external fit), in altre parole vi deve essere una integrazione fra Human Resource Mangement e Strategic Management... (Si ringrazia Altalex - Articolo di Sergio Sabetta) LaPrevidenza.it,
Articolo di Sergio Sabetta 1.12.2006
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/01/2007 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF