Sei in: Home » Articoli

Istruzione universitaria e alta formazione per stranieri: il decreto flussi

A seguito dell'entrata in vigore degli accordi con i quali la Repubblica ceca, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia ed Ungheria partecipano: A) all'accordo tra la Comunità europea, ciascuno dei 15 Stati membri e la Confederazione svizzera, stipulato il 21 giugno 1999; B) all'accordo dello Spazio Economico Europeo, stipulato il 2 maggio 1992; la regolamentazione comunitaria di sicurezza sociale è applicabile tra tutti i 25 Stati membri dell'Unione europea e la Confederazione svizzera. Tale regolamentazione è applicabile, inoltre, tra i 25 Stati dell'Unione europea, l'Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia. Con la presente circolare si forniscono le relative informazioni e disposizioni. LaPrevidenza.it,
Ministero degli Affari Esteri, Decreto 11.10.2006
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/01/2007 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Il reato di violenza privata
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Niente stupro se la vittima dice basta ma non urla
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Negoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invitoNegoziazione assistita: sanzione aggiuntiva a chi non risponde all'invito
Se Equitalia sbaglia paga spese e danniSe Equitalia sbaglia paga spese e danni
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF