Sei in: Home » Articoli

Regolamentazione comunitaria in materia di sicurezza sociale

A seguito dell'entrata in vigore degli accordi con i quali la Repubblica ceca, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia ed Ungheria partecipano: A) all'accordo tra la Comunità europea, ciascuno dei 15 Stati membri e la Confederazione svizzera, stipulato il 21 giugno 1999; B) all'accordo dello Spazio Economico Europeo, stipulato il 2 maggio 1992; la regolamentazione comunitaria di sicurezza sociale è applicabile tra tutti i 25 Stati membri dell'Unione europea e la Confederazione svizzera. Tale regolamentazione è applicabile, inoltre, tra i 25 Stati dell'Unione europea, l'Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia. Con la presente circolare si forniscono le relative informazioni e disposizioni. LaPrevidenza.it,
Inps, Circolare 28.11.2006 n° 138
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/01/2007 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF