Sei in: Home » Articoli

Rilascio e rinnovo carta di soggiorno: la nuova procedura

Lo scorso 11 dicembre ha preso avvio la nuova procedura per il rilascio e rinnovo dei documenti di soggiorno ai cittadini stranieri. Il nuovo sistema (sviluppato dal Ministero dell'Interno in collaborazione con l'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Poste Italiane S.p.A. e gli Istituti di Patronato), si prefigge l'obiettivo di semplificare e migliorare il processo di erogazione del servizio. Lo snellimento e la velocizzazione dell'intero iter amministrativo saranno garantito mediante l'ampliamento della rete di distribuzione e accettazione delle istanze sugli Uffici Postali la gestione innovativa e moderna della fase pre-istruttoria con lo sviluppo di una complessa piattaforma tecnologica per lo scambio di dati tra le strutture coinvolte, nonché la possibilità di usufruire di servizi informativi di supporto per lo straniero. Per ritirare il kit contenente la modulistica, i cittadini stranieri potranno recarsi presso uno dei 14.000 Uffici Postali presenti su tutto il territorio nazionale.
La domanda potrà essere consegnata, invece, in uno dei 5.332 Uffici Postali abilitati. Per la compilazione delle domande i cittadini stranieri possono avvalersi del supporto qualificato e gratuito dei Patronati e dei Comuni. Inoltre, è previsto il rilascio in formato elettronico dei permessi di durata superiore ai 90 giorni e l'invio di una convocazione tramite raccomandata che consentirà di ridurre i tempi di attesa presso le Questure. Per avere maggiori informazioni è possibile consultare on line il portale immigrazione (www.portaleimmigrazione.it) o contattare il call center, sviluppato e gestito in collaborazione con l'ANCI, tramite il numero verde 800.309.309 (disponibile in Arabo, Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo).
(13/12/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Auto: dal 2018 con il documento unico per chi non paga il bollo radiazione sicura
In evidenza oggi
Avvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesaAvvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesa
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF