Sei in: Home » Articoli

La riforma dell'arbitrato: organizzato il convegno

L'Ordine degli Avvocati di Forlì e Cesena e la Fondazione Forense Scuola Forense “Giovanni Fontana Elliott” hanno organizzato un convegno sulla riforma dell'arbitrato, prassi applicative e opportunità per l'avvocatura, che si terrà presso la Sala delle Assemblee del Palazzo di Giustizia - Piazza C. Beccaria, n. 1 - Forlì. Di seguito i giorni del convegno e l'argomento del dibattito.
Lunedì 4 dicembre 2006 ore 15,30
LA CONVENZIONE ARBITRALE E IL PROCEDIMENTO Prof. Avv. Mauro Rubino-Sammartano - Presidente della Corte Arbitrale Europea Prof. Avv. Andrea Sirotti Gaudenzi – Docente di Diritto Privato nell'Università di Padova
Giovedì 21 dicembre 2006 ore 15,30
IL LODO E L'IMPUGNAZIONE Prof. Avv. Elena Zucconi Galli Fonseca – Docente di Procedura Civile e di Diritto dell'Arbitrato nell'Università di Bologna
Presiederanno e coordineranno entrambi gli incontri: l'Avv. Emanuele Prati, Presidente del COA Forlì – Cesena l'Avv. Carlo Peracino, Direttore Generale della Scuola Forense Forlì-Cesena
LA PARTECIPAZIONE AI CONVEGNI E' GRATUITA
Per maggiori informazioni si può contattere la Segreteria Ordine degli Avvocati di Forlì Cesena e della Fondazione Forense Piazza C. Beccaria,1, 47100 Forlì -Tel . 054333431 – fax 054332827 Email: ordine@ordineavvocatiforlicesena.it
(01/12/2006 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF