Sei in: Home » Articoli

Fallimento, capitale investito e dimensione dell'impresa

Ai fini della determinazione del capitale investito ai sensi dell?art. 1 l.f. deve tenersi conto anche di quello immesso da terzi nonché dei crediti Il mancato superamento dei limiti dimensionali previsti dall?art. 1 l.f. costituisce condizione sufficiente affinché il debitore vada considerato come piccolo imprenditore.
Leggi il provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/10/2006 - www.ilcaso.it)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Avvocati: sanzionato chi tratta la causa senza il collega avversario
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Accordi prematrimoniali: in arrivo la legge
In evidenza oggi
Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debitoEquitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizioneAvvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF