Sei in: Home » Articoli

Chi vigila sull?operato dei Commissari Straordinari di un Comune ?

Può accadere nella vita di un ente locale, che uno o più dei suoi amministratori eletti, non possa più esercitare le sue funzioni. Ciò può avvenire per morte del sindaco o del presidente della provincia, per dimissioni, per lo scioglimento del consiglio comunale nelle ipotesi previste dalla Legge, e così via. Anche se molte regioni hanno competenza esclusiva a legiferare nelle ipotesi che abbiamo accennato (ad esempio L.R. 35/1997 della Regione Sicilia), la normativa di riferimento è contenuta nel D.Lgs. 267/2000 (Testo Unico sull?Ordinamento degli Enti Locali), ed in particolare negli artt. 141 ss. ... (Avv. Prof. Carlo Crapanzano)
Articolo dell'Avv. Prof. Carlo Crapanzano
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/10/2006 - www.laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Divorzio: arrivano gli hotel che aiutano le coppie a lasciarsi
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Accesso agli atti: dalla legge 241 alla riforma Madia
In evidenza oggi
Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionaliRisarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF