Sei in: Home » Articoli

Impiego di lavoratore irregolare e sanzioni amministrative

Giudizio di legittimita' costituzionale in via incidentale. Lavoro - Impiego di lavoratore irregolare - Sanzioni amministrative - Importo calcolato con riferimento al periodo compreso tra l'inizio dell'anno e la contestazione della violazione - Irragionevole equiparazione rispetto a soggetti che utilizzano lavoratori irregolari da momenti diversi e per i quali la constatazione della violazione sia in ipotesi avvenuta nella medesima data - Mancata valutazione della effettiva durata della condotta antigiuridica e lesione del diritto di difesa - Sopravvenuta declaratoria di illegittimita' costituzionale della disposizione censurata - Necessita' di nuova valutazione della persistente rilevanza della questione - Restituzione degli atti al giudice remittente.
- D.L. 22 febbraio 2002, n. 12 (convertito, con modificazioni, dalla legge 23 aprile 2002, n. 73), art. 3, comma 3. - Costituzione, artt. 3 e 24. (GU n. 23 del 7-6-2006) LaPrevidenza.it, 23/07/2006
Corte Costituzionale, ordinanza 17.5.2006 - 1.6.2006, n. 219
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/08/2006 - www.laprevidenza.it)
Le pił lette:
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Due multe da 286 euro e salvi la patente
» Bollo auto: se non paghi entro 3 anni radiazione sicura
» Avvocato e notaio: ecco le professioni pił noiose
» Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
In evidenza oggi.
Tirocini giudiziari: al via le borse di studio da 400 euro. Domande entro il 26 marzo
Al via gli sportelli per fare ricorso senza avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF