Sei in: Home » Articoli

Utenti di telecomunicazioni e azione cautelare

Il regime di improponibilitÓ del ricorso in sede giurisdizionale che consegue al mancato esperimento del tentativo di conciliazione, previsto dagli artt. 3 e 4 del regolamento 19 giugno 2002 emanato dall?AutoritÓ per le garanzie nelle comunicazioni, deve ritenersi applicabile anche alle azioni proposte in sede cautelare.
Leggi il provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/07/2006 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Il reato di violenza privata
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Biciclette: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Gli eredi legittimi: chi sono e quale Ŕ la differenza con i legittimari
» Colpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
In evidenza oggi
Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanzaDdl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
L'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziarioL'ombra del dubbio: quando il caso limite mette in crisi il sistema giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF