Sei in: Home » Articoli

Riscattabile il corso di studi svolto presso l?Accademia di belle arti

Con la nota 10/2006 l?Inpdap ammette il riscatto del corso di studi svolto presso l?accademia delle belle arti secondo la sentenza n. 52/2000 che ha dichiarato l?illegittimità costituzionale dell?art. 13, comma 1, del DPR n. 1092/73 e dell?art. 2 del decreto legislativo n. 184/97, nelle parti in cui non consentono al dipendente dello Stato ?di riscattare, ai fini del trattamento di quiescenza, il periodo di durata legale del corso di studi svolto presso l?Accademia di belle arti, ovvero presso gli istituti o scuole riconosciuti di livello superiore (post-secondario), quando il relativo diploma o titolo di studio di specializzazione o di perfezionamento sia richiesto, in aggiunta ad altro titolo di studio per l?ammissione in servizio di ruolo o per lo svolgimento di determinate funzioni?. (Giovanni Dami) LaPrevidenza.it, 17/07/2006
Inpdap, Nota operativa 1.2.2006 n° 10
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(26/07/2006 - www.laprevidenza.it)
Le più lette:
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF