Sei in: Home » Articoli

Cassazione: coppie di fatto? Occorre più tutela

La Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione, nella recentissima sentenza n. 15760/06, intervenendo sulla questione relativa al risarcimento dei danni spettanti al fratello e ai genitori per la morte del figlio, tra le altre cose, ha stabilito che occorre garantire una maggiore tutela alle coppie di fatto. Senza entrare nel particolare, i Giudici del Palazzaccio hanno precisato che anche chi non fa strettamente parte della famiglia legittima ma si trova a vivere un rapporto di fatto, ha diritto al risarcimento dei danni nel caso in cui si verifichi la morte del loro congiunto. Infine, la Corte ha indicato i cd. principi informatori che devono essere tenuti presenti per la relativa liquidazione nel calcolo del cd. danno parentale e, in particolare, del danno morale da morte del congiunto.
Leggi la motivazione della sentenza
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/07/2006 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF