Sei in: Home » Articoli

In libreria: L' affidamento condiviso dei figli. Commento sistematico delle nuove disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli

La legge 8 febbraio 2006, n. 54, ha interamente riscritto la disciplina dell'affidamento dei figli nei procedimenti di separazione e divorzio e nei procedimenti relativi ai figli naturali (dinanzi al Tribunale per i minorenni), mediante la modifica dell'art. 155 c.c., e l'introduzione dei "nuovi" articoli 155-bis, ter, quater, quinquies e sexies c.c.; introducendo significative modifiche, anche, all'interno del codice di procedura civile (quale il reclamo alla Corte d'appello avverso i provvedimenti presidenziali). L'opera offre il quadro dell'intera disciplina, mediante il costante riferimento, da un lato, ai lavori preparatori alla riforma, e, dall'altro, alla giurisprudenza di legittimità e di merito; approfondendo le più importanti novità introdotte dalla nuova disciplina sotto il profilo sostanziale (affidamento ad entrambi i genitori, esercizio congiunto della potestà, criteri di quantificazione del contributo di mantenimento), che processuale (audizione del minore, mediazione familiare, reclamo alla Corte d'appello).


- Prezzo: ? 34.00
- Linea Professionale 2006
- Pagine 284

Acquista on line

Cerca altri libri:



(13/07/2006 - Recensione)
Le più lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Conversione del pignoramento: la duplice ratio dell'art. 495 Cpc
» Diritti d'autore: pagare la Siae non basta, Soundreef ottiene decreto ingiuntivo per concerto Fedez
In evidenza oggi
Addio compenso per l'avvocato poco accortoAddio compenso per l'avvocato poco accorto
Vietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famigliaVietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famiglia
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF