Sei in: Home » Articoli

In libreria: L' affidamento condiviso dei figli. Commento sistematico delle nuove disposizioni in materia di separazione dei genitori e affidamento condiviso dei figli

La legge 8 febbraio 2006, n. 54, ha interamente riscritto la disciplina dell'affidamento dei figli nei procedimenti di separazione e divorzio e nei procedimenti relativi ai figli naturali (dinanzi al Tribunale per i minorenni), mediante la modifica dell'art. 155 c.c., e l'introduzione dei "nuovi" articoli 155-bis, ter, quater, quinquies e sexies c.c.; introducendo significative modifiche, anche, all'interno del codice di procedura civile (quale il reclamo alla Corte d'appello avverso i provvedimenti presidenziali). L'opera offre il quadro dell'intera disciplina, mediante il costante riferimento, da un lato, ai lavori preparatori alla riforma, e, dall'altro, alla giurisprudenza di legittimità e di merito; approfondendo le più importanti novità introdotte dalla nuova disciplina sotto il profilo sostanziale (affidamento ad entrambi i genitori, esercizio congiunto della potestà, criteri di quantificazione del contributo di mantenimento), che processuale (audizione del minore, mediazione familiare, reclamo alla Corte d'appello).


- Prezzo: ? 34.00
- Linea Professionale 2006
- Pagine 284

Acquista on line

Cerca altri libri:



(13/07/2006 - Recensione)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Fumare in spiaggia: multe fino a 300 euro per chi butta i mozziconi
In evidenza oggi
Vaccini: 75mila firme per la petizione contro il decretoVaccini: 75mila firme per la petizione contro il decreto
Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studioAvvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF