Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Reato sfiorare il seno delle donne

La Quinta Sezione Penale Corte di Cassazione (Sent. 23723/2006) ha precisato che integra reato di violenza sessuale anche il solo sfiorare il seno delle donne. Con questa decisione i Giudici di Piazza Cavour hanno condannato di un uomo che aveva posto in essere delle avances in ufficio a una sua collega che continuava a importunare abbracciandola da dietro sino a sfiorarle il seno. La Corte ha quindi evidenziato come le avances sul posto di lavoro debbano essere stroncate sul nascere e giudicate con severità. In particolare i Giudici hanno osservato come l'ipotesi di abuso sessuale non richiede una particolare intrusività dell'azione né il contatto con parti intime della vittima o spiccatamente erogene, essendo sufficiente anche un toccamento o uno sfregamento sul corpo della vittima o, come nel caso in esame, da abbracci accompagnati da evidente concupiscenza che, portati dal retro sul corpo della vittima, ne sorprendono la sfera di vigilanza e di libera determinazione.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(12/07/2006 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF