Sei in: Home » Articoli

Entra in vigore il Codice per i medicinali

Il prossimo 6 luglio entrerà in vigore il Decreto Legislativo n. 219 del 24 aprile 2006: "Attuazione della direttiva 2001/83/CE (e successive direttive di modifica) relativa ad un codice comunitario concernente i medicinali per uso umano, nonché della direttiva 2003/94/CE". Il recepimento delle direttive comunitarie ha dato vita ad una codificazione della materia (ad eccezione degli aspetti concernenti prezzi ed erogazione dei medicinali con onere a carico del Servizio sanitario nazionale) che riguarda, tra le altre cose, l'immissione in commercio, le norme speciali per i medicinali omeopatici e di origine vegetale, il regime autorizzatorio, l'importazione, le linee guida di buona fabbricazione, etichettatura e fogli illustrativi, ingrosso, pubblicità, farmacovigilanza e sanzioni. Il provvedimento (pubblicato in G. U. n. 142 del 21 giugno 2006 - Suppl. Ordinario n.153), estende da 3 a 6 mesi la validità della ricetta ripetibile non a carico del Servizio sanitario nazionale.
Dovranno, inoltre, essere più chiare le etichette, con traduzioni braille obbligatorie per i non vedenti. Sono recepite le linee guida che devono assicurare la buona fabbricazione dei medicinali e sarà regolamentata in maniera più precisa la pubblicità dei prodotti.
Leggi il provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/06/2006 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Avvocati: fino a mille euro per ogni figlio
» Quali beni non possono essere pignorati?
» Giovani avvocati: fino a tremila euro per master e titoli
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Condominio: per la telecamera sulle parti comuni l'unanimità non serve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF