Sei in: Home » Articoli

ProprietÓ: il ricorso alle mappe catastali

Nell?azione di regolamento di confini di cui all?art. 950 del codice civile, la possibilitÓ di ricorrere all?accertamento sussidiario costituito dalle mappe catastali deve essere riconosciuta non solo nel caso di mancanza assoluta di altri elementi, ma anche quando tali elementi risultino inidonei alla determinazione certa del confine. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sentenza n.10113 dell?11 luglio 2002) precisando che la parte che voglia eventualmente contestare il ricorso a tale mezzo sussidiario ha l?onere di indicare specificamente quali sono gli elementi sulla cui base andrebbe, invece, accertata la linea di confine controversa.
(02/08/2002 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest pu˛ risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere Ŕ reato
» Avvocato: niente responsabilitÓ per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitore
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF