Sei in: Home » Articoli

Modalità per le competizioni motoristiche su strada

Il Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti (Circolare n. 344 del 01.03.2006 in G.U. n. 96 del 26.04.2006) ha reso noto di aver stabilito che le competizioni sportive (sia con veicoli che con animali) e le competizioni atletiche possono essere disputate su strade ed aree pubbliche solo se regolarmente autorizzate. Il provvedimento (indirizzato agli enti cui spetta l'autorizzazione per il regolare svolgimento delle gare, ovvero a Regioni, Province e Comuni), prende in considerazione le proposte avanzate dagli organizzatori per la redazione del programma delle gare automobilistiche e motociclistiche relative all'anno in corso e distingue due specifiche casistiche: da un lato le gare programmate per il 2006 che si sono già svolte nel 2005 (per le quali a seguito di verifiche della Direzione generale per la motorizzazione è già stato concesso il nulla-osta), dall'altro le gare di nuova formulazione, che riguardano quindi percorsi nuovi e per le quali gli organizzatori dovranno procedere a specifica istruttoria per il rilascio dell'autorizzazione ad ogni singola gara.
Leggi il provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(17/05/2006 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Le mogli devono portare la colazione a letto al marito … ma solo di domenica
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Equitalia: nulla la cartella notificata via pec
» Pensioni: cambia l'importo dell'assegno di accompagnamento
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF