Sei in: Home » Articoli

Macchie d?olio sull?autostrada: paga il gestore se avvertito dell?insidia

La Corte di Cassazione (sent. n. 11250/2002) nel riformare una decisione della Corte d?Appello di Roma ha stabilito che, nelle ipotesi di insidia costituita dalla presenza di macchie d?olio lasciate da autoveicoli lungo le corsie delle autostrade, il gestore della tratta autostradale è tenuto al risarcimento di eventuali danni agli automobilisti ove si dimostri che la società era stata messa al corrente della chiazza oleosa e che non era intervenuta per rimuoverla o segnalarla opportunamente.
(31/07/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Fermo amministrativo: la giurisdizione
» Obbligare la moglie a discutere è reato
In evidenza oggi
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF