Sei in: Home » Articoli

Macchie d?olio sull?autostrada: paga il gestore se avvertito dell?insidia

La Corte di Cassazione (sent. n. 11250/2002) nel riformare una decisione della Corte d?Appello di Roma ha stabilito che, nelle ipotesi di insidia costituita dalla presenza di macchie d?olio lasciate da autoveicoli lungo le corsie delle autostrade, il gestore della tratta autostradale è tenuto al risarcimento di eventuali danni agli automobilisti ove si dimostri che la società era stata messa al corrente della chiazza oleosa e che non era intervenuta per rimuoverla o segnalarla opportunamente.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(31/07/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Stalking: gratuito patrocinio a prescindere dal reddito
» Regime dei minimi: com'era e com'è
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Negoziazione assistita senza notaio: Aiga, ora spazio agli avvocati
In evidenza oggi
Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debitoEquitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
Corrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungateCorrente elettrica: indennizzi automatici fino a 1.000 euro per interruzioni prolungate
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF