Sei in: Home » Articoli

Cassazione: il coniuge deve garantire il rapporto del partner con i figli nati dal precedente matrimonio

In una recente Sentenza (n.3028/2006) la Suprema Corte ha stabilito che può costituire motivo di addebito della separazione il comportamento ostile del coniuge che impedisce, ostacolandolo, il rapporto del partner con i figli nati dal precedente matrimonio. Una simile condotta integra, infatti, gli estremi di una grave violazione dei doveri di solidarietà familiare.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/05/2006 - Silvia Vagnoni)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF