Sei in: Home » Articoli

Amm. controllata, inefficacia dei pagamenti e prescrizione

L'azione di inefficacia proposta dalla curatela fallimentare ex art. 167 l.f., in quanto azione di accertamento, per sua natura imprescrittibile essendo soggetta a prescrizione (decennale) solo l?azione di ripetizione, termine che decorre dal momento del compimento dell?atto e non dalla dichiarazione di fallimento, atteso che l?art. 167 L.F. specifica che gli atti compiuti senza l?autorizzazione scritta del giudice delegato sono inefficaci rispetto ai creditori anteriori
Leggi la motivazione della sentenza
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(21/03/2006 - www.ilcaso.it)
Le pi lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF