Sei in: Home » Articoli

Amm. controllata, inefficacia dei pagamenti e prescrizione

L'azione di inefficacia proposta dalla curatela fallimentare ex art. 167 l.f., in quanto azione di accertamento, è per sua natura imprescrittibile essendo soggetta a prescrizione (decennale) solo l?azione di ripetizione, termine che decorre dal momento del compimento dell?atto e non dalla dichiarazione di fallimento, atteso che l?art. 167 L.F. specifica che gli atti compiuti senza l?autorizzazione scritta del giudice delegato sono inefficaci rispetto ai creditori anteriori
Leggi la motivazione della sentenza
(21/03/2006 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Trasferimento di strumenti finanziari come ipotesi di donazione diretta ad esecuzione indiretta
» Pensioni: riscatto gratis laurea legato al merito
In evidenza oggi
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF