Sei in: Home » Articoli

Transazione e obbligati solidali

Il Tribunale di Monza (sentenza 2 giugno 2002) ha stabilito che deve considerarsi valida la clausola inserita in un atto di transazione con la quale si limiti l?efficiacia dell?atto stesso ai soli rapporti tra le parti con esclusione, per gli altri condebitori, di potersene avvalere.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/08/2002 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF