Sei in: Home » Articoli

Campionato Italiano Guida Sicura Edizione 2006

Lo scorso 2 febbraio Ŕ stato presentato, a Palazzo Chigi, il Campionato Italiano Guida Sicura 2006. Si tratta di una manifestazione a carattere nazionale che ha l'obiettivo di promuovere i valori della sicurezza stradale sul target dei giovani e neopatentati di etÓ compresa tra i 18 e i 25 anni. Il Campionato edizione 2006, rinnovato nei contenuti e nelle modalitÓ di partecipazione, Ŕ sempre gratuito per i partecipanti e prevede 3 fasi. La prima sarÓ una selezione realizzata sul sito internet del Campionato www.cgs2006.it, che si avvale di un apposito software di guida virtuale. Il giocatore deve necessariamente rispondere correttamente ad alcune domande a quiz inerenti la sicurezza stradale per cercare di accedere alla fase successiva.
La seconda fase, che avrÓ luogo a maggio in quattro piste distribuite sul territorio nazionale, prevede alcune prove pratiche a bordo delle vetture del Campionato, che selezioneranno i partecipanti della finale. La terza e ultima fase si svolgerÓ dal 21 al 24 Settembre 2006, presso l?autodromo di Varano de? Melegari in provincia di Parma, il circuito su cui i vincitori delle selezioni si confronteranno per l?assegnazione del titolo di Campione Italiano Assoluto, Campione Femminile e Campione Junior. I tre vincitori riceveranno in premio un? Alfa Romeo 147 JTD ciascuno.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/02/2006 - Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» Multe: quando scadono?
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'Ŕ dietro e chi ci guadagna
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietÓ
» Isee: il software Inps per calcolarlo online
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione Ŕ abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio Ŕ stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF