Sei in: Home » Articoli

Le azioni a tutela della servitù

xx
Una recente sentenza del Tribunale di Bari ha accolto le richieste di un passeggero che, avendo prenotato un volo andata e ritorno per Milano, si era visto annullare la sua prenotazione per il solo ritorno non avendo egli utilizzato il biglietto di andata. La facoltà di annullare la prenotazione era prevista dalle condizioni generali di contratto ma il Tribunale Pugliese ha considerato tale clausola vessatoria e quindi nulla in difetto di sottoscrizione specifica.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/07/2002 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocato e notaio: ecco le professioni più noiose
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF