Sei in: Home » Articoli

Pignorabili anche le pensioni dei notai

L?assoluta impignorabilità delle pensioni erogate ai notai è contraria al principio di eguaglianza ex art. 3 della Costituzione. Con la sentenza n. 444 del 13 dicembre 2005 la Corte Costituzionale ha dichiarato l?illegittimità costituzionale dell'art. art. 12 del regio decreto-legge 27 maggio 1923, n. 1324, nella parte in cui esclude del tutto la pignorabilità delle pensioni erogate ai notai, anziché prevedere l?impignorabilità, con le eccezioni previste dalla legge per crediti qualificati, della sola parte della pensione necessaria per assicurare al pensionato mezzi adeguati alle esigenze di vita e la pignorabilità nei limiti del quinto della residua parte.
Tale decisione si uniforma all'indirizzo espresso dalla stessa Consulta con la sentenza n. 506 del 2002 in riferimento alle pensioni erogate dall?INPS ed ai dipendenti dalle pubbliche amministrazioni. (Ludovico De Grigiis) LaPrevidenza.it, 19/12/2005
Corte Costituzionale, sentenza 13.12.2005 n° 444
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(17/02/2006 - www.laprevidenza.it)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF