Sei in: Home » Articoli

Polizia: il diritto alla privilegiata si consegue anche senza inidoneità al servizio

In tema di concessione della pensione di privilegio al personale militare pubblichiamo l?ennesima sentenza a favore del ricorrente (Polizia di Stato) finalizzata al riconoscimento del trattamento privilegiato. La Corte dei Conti ? Sezione giurisdizionale Regionale Abruzzo - conferma un orientamento abbastanza diffuso per il quale il personale militare gode di una più favorevole normativa (art. 67 del T.U. 29 dicembre 1997, n. 1092) rispetto al personale civile in tema di pensione privilegiata. L?art. 67 in precedenza richiamato prevede la concessione della pensione di privilegio ?indipendentemente? dal requisito di inidoneità al servizio. (Dott. Ludovico De Grigiis) LaPrevidenza.it, 01/12/2005
Corte dei Conti Abruzzo, sentenza 21.9.2005 n° 676
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(11/01/2006 - www.laprevidenza.it)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF