Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Da assolvere il pedone che non usa sottopassaggio

Va assolto il pedone che attraversa la strada fuori dalle strisce pedonali senza utilizzare il sottopassaggio. Lo sancisce la Corte di Cassazione che ha annullato una multa di 35 euro inflitta ad una signora di Falconara Marittima, Antonietta G., che aveva attraversato la carreggiata stradale senza servirsi degli attraversamenti pedonali, in presenza di un sottopossaggio a distanza inferiore ai cento metri. Per i giudici di merito non c'era nessuna scusante per il pedone che aveva ''l'obbligo di verificare l'esistenza dell'attraversamento''. Per la Cassazione, invece, che ha cancellato la multa, il pedone non ha colpa di questo comportamento perche' ''secondo l'ordinaria diligenza'' potrebbe anche non avere avuto contezza della ''visibilita' dell'attraversamento, intesa come possibilita', per il pedone, di verificare l'esistenza di esso applicandosi con l'ordinaria diligenza''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/12/2005 - Adnkronos)
Le più lette:
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
» Lavoro: la pausa caffè non è reato
» Semaforo giallo: quando scatta la multa?
In evidenza oggi.
Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF