Sei in: Home » Articoli

Piano per l?occupazione

Il Consiglio dei ministri, ha approvato il 6 giugno scorso, il Piano Nazionale d'Azione per l'Occupazione 2002. Si tratta di un documento programmatico in cui gli Stati dell'Unione Europea danno conto dell'attuazione delle politiche del lavoro, dei progressi realizzati, delle risorse, anche comunitarie, impegnate, ed espongono gli impegni futuri. Gli obiettivi dell'UE, recepiti dal Governo Italiano sono quelli della crescita dell'occupazione e della lotta all'esclusione sociale. Il Piano prevede un aumento dei posti di lavoro per il 2005 di circa 1.400.000 unità con un incremento del tasso di occupazione dal 54% al 58,5%.
(10/07/2002 - Avv.Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Avvocati: ne resteranno solo 100mila
» Stalking: reato cancellato con i soldi … anche se la vittima non vuole
» Usucapione: il possesso dei genitori si trasmette ai figli
» Multe non pagate? Niente passaporto
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
In evidenza oggi
Addio, Professore!Addio, Professore!
Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reatoAvvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo