Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Papà è moroso con i figli? Va multato

Papa' e' moroso con i figli? Va multato. Parola di Corte di Cassazione che ha annullato l'assoluzione accordata dal Tribunale di Como ad un padre separato, Francesco D., 'reo' di avere versato in ritardo gli alimenti alla figlia minore. L'avere pagato la figlia in ritardo non era stato giudicato cosi' grave dal giudice del tribunale che aveva assolto l'uomo sostenendo in sostanza che il ''ritardato versamento'' degli alimenti non poteva configurare reato. La Suprema Corte, accogliendo la protesta del pm presso il Tribunale di Como, ha ritenuto che quel padre meriti la condanna.
Il motivo? ''La fissazione del termine entro cui l'assegno deve essere versato - scrive piazza Cavour - non puo' non avere valore cogente''. Questo in virtu' del fatto che ''la norma diventerebbe priva di efficacia ove fosse consentito'' al genitore ''di scegliere a suo piacimento il momento in cui adempiere''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(06/10/2005 - Adnkronos)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF