Sei in: Home » Articoli

Immigrati: Sė Cassazione ad espulsioni collettive nel rispetto diritti

I diritti personali degli immigrati irregolari in via di espulsione vengono comunque rispettati. Lo precisa Laura Boldrini, portavoce dell'Alto Commissariato dell'Onu per i Rifugiati, in merito alla sentenza della Corte di Cassazione sulla possibilita' di effettuare espulsioni collettive di immigrati senza permesso di soggiorno. "La sentenza va valutata con attenzione e studiata approfonditamente - afferma la Boldrini- Sembra comunque emergere che la Corte abbia ribadito le garanzie personali degli espellendi". Per la Boldrini e' importante che "gli immigrati irregolari gia' identificati e in via di espulsione ricevano un provvedimento personale di allontanamento dal territorio in una lingua a loro comprensibile, ed in tempo utile per poter eventualmente presentere un ricorso.
In conclusione, tutto si deve svolgere nel rispetto delle leggi vigenti''.
(23/08/2005 - Roberto Cataldi)
Le pių lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Conversione del pignoramento: la duplice ratio dell'art. 495 Cpc
» Diritti d'autore: pagare la Siae non basta, Soundreef ottiene decreto ingiuntivo per concerto Fedez
In evidenza oggi
Addio compenso per l'avvocato poco accortoAddio compenso per l'avvocato poco accorto
Vietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famigliaVietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famiglia
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF