Sei in: Home » Articoli

Cassazione: Cani in celle anguste, sì al sequestro del canile e degli animali

Tenere i cani in "celle anguste" e "fatiscenti" lede "il sentimento per gli animali". Legittimo, dunque, sequestrare quei canili nei quali le bestiole vengono tenute in queste condizioni, come pure legittimo è il sequestro degli animali "offesi". Lo ha sancito la Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso di O.T., titolare di un canile in provincia di Savona, indagata per "il delitto di maltrattamento di animali e per la detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura". Per la Suprema Corte, il sequestro di un canile scatta a prescindere dalle promesse del titolare di "effettuare opportuni lavori stratturali e di pulizia per una migliore sistemazione dei cani".
(17/08/2005 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Assegno sociale: è compatibile con la pensione di reversibilità?
» Il pignoramento del conto cointestato
» Il perfezionamento della notifica di un atto giudiziario consegnato a persona diversa dal destinatario
In evidenza oggi
Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate RiscossioneNiente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodoIncidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF