Sei in: Home » Articoli

Cassazione S.U. Civili: divieto di produzione di documenti in appello

Anche i documenti, e non solo le prove costituende, soggiacciono al divieto di produzione in appello di ?nuovi mezzi di prova?. Lo hanno affermato le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con le sentenze n. 8202/05 e 8203/05, risolvendo il contrasto giurisprudenziale esistente in ordine alla possibilità di produrre in appello documenti non prodotti nel giudizio civile di primo grado. I Giudici della Corte spiegano che la produzione di documenti nuovi in appello è ammissibile solo se la mancata produzione in primo grado non sia imputabile alla parte che intenda avvalersene, ovvero se il giudice ritiene di superare l?intervenuta preclusione perchè la produzione di alcuni documenti gli appare ?indispensabile? ai fini della decisione.
(12/05/2005 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Conversione del pignoramento: la duplice ratio dell'art. 495 Cpc
» Diritti d'autore: pagare la Siae non basta, Soundreef ottiene decreto ingiuntivo per concerto Fedez
In evidenza oggi
Addio compenso per l'avvocato poco accortoAddio compenso per l'avvocato poco accorto
Vietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famigliaVietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famiglia
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF