Sei in: Home » Articoli

Governo: Vietata la pubblicità degli alimenti per lattanti

Con provvedimento pubblicato sulla GU del 5 aprile scorso, il Ministro della Salute ha vietato ogni forma di pubblicità dei prodotti sostitutivi del latte materno. Il decreto ministeriale (entrato in vigore lo scorso 20 aprile) è stato adottato di concerto con il Ministro delle Attività produttive e si propone l'obiettivo di contribuire a ridurre i prezzi del latte artificiale e promuovere il più possibile l'allattamento al seno. Infine, il provvedimento vieta la pubblicità del latte in polvere anche nelle riviste specializzate e scientifiche, la donazione di campioni gratuiti o a basso prezzo e proibisce di sponsorizzare congressi o manifestazioni scientifiche.
Il decreto dispone inoltre l'acquisto diretto da parte delle Asl dei prodotti necessari ai reparti e affida al Ministero della Salute il compito di promuovere campagne per la corretta alimentazione del lattante mentre alle Regioni spetta l'informazione sui benefici dell'allattamento materno.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/04/2005 - Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF