Sei in: Home » Articoli

Cassazione: una pacca sul fondoschiena costa 14 mesi di reclusione

Una pacca sul sedere vale 14 mesi di reclusione. Lo ha deciso la Corte di Cassazione che ha ritenuto il gesto ''un atto sessuale indirizzato verso zone erogene, idoneo a compromettere la libera determinazione del soggetto passivo in ordine alla sua sessualita'''. La pronuncia, prima nel suo genere, ribalta una sentenza precedente, datata 24 gennaio 2001, che ammetteva la 'palpatina' a patto che si trattasse di qualche ''isolata e repentina pacca'' e che mancasse l' ''intento propriamente libidinoso''. Oggi la Cassazione cambia radicalmente rotta e specifica, al contrario, che il gesto è da ritenersi 'atto sessuale' seppure 'di breve durata' e nonostante non abbia ''determinato la soddisfazione erotica del soggetto attivo''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/01/2005 - Adnkronos)
Le più lette:
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF