Sei in: Home » Articoli

Divorzio: Cassazione, in età da pensione? Mantenga la ex e i figli

Non c'è limite di età al mantenimento della ex dopo la separazione. La Corte di Cassazione ha infatti stabilito che il marito in età da pensione, in caso di separazione, deve continuare a mantenere lo stesso la moglie e i figli non ancora autosufficienti. Arcagelo P., ultrasessantenne romano con alle spalle una attività imprenditoriale nell'edilizia, dovrà continuare a mantenere la ex moglie Anna Maria, dalla quale si era separato nel '98, con 400 euro al mese. La stessa cifra dovrà sborsarla per i due figli ''maggiorenni ma non ancora autosufficenti'' che vivono nella casa coniugale affidata alla madre.
Invano il marito ha protestato in Cassazione dopo che la Corte d'appello di Roma (nel febbraio 2001) aveva disposto l'obbligo di corrispondere ai figli, nella misura del 50%, la somma complessiva di 400 euro mensili con rivalutazione Istat. La stessa cifra era stata disposta anche a favore della ex, intestataria delle quote di due società e di alcuni immobili.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/12/2004 - Adnkronos)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietà
» Isee: il software Inps per calcolarlo online
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione è abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio è stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF