Sei in: Home » Articoli

Divorzio: Cassazione, in età da pensione? Mantenga la ex e i figli

Non c'è limite di età al mantenimento della ex dopo la separazione. La Corte di Cassazione ha infatti stabilito che il marito in età da pensione, in caso di separazione, deve continuare a mantenere lo stesso la moglie e i figli non ancora autosufficienti. Arcagelo P., ultrasessantenne romano con alle spalle una attività imprenditoriale nell'edilizia, dovrà continuare a mantenere la ex moglie Anna Maria, dalla quale si era separato nel '98, con 400 euro al mese. La stessa cifra dovrà sborsarla per i due figli ''maggiorenni ma non ancora autosufficenti'' che vivono nella casa coniugale affidata alla madre.
Invano il marito ha protestato in Cassazione dopo che la Corte d'appello di Roma (nel febbraio 2001) aveva disposto l'obbligo di corrispondere ai figli, nella misura del 50%, la somma complessiva di 400 euro mensili con rivalutazione Istat. La stessa cifra era stata disposta anche a favore della ex, intestataria delle quote di due società e di alcuni immobili.
(29/12/2004 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le chat su WhatsApp valgono come prova
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Avvocati: i termini di decadenza dei contributi alla Cassa Forense
» Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti
In evidenza oggi
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF