Sei in: Home » Articoli

Privacy: assegni bancari "a vuoto" e aggiornamento dei dati nel CAI

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 1/7 novembre 2004) ha reso noto di essere intervenuto in favore di un imprenditore, iscritto nell'archivio informatizzato CAI (degli assegni bancari, postali e delle carte di credito) e privato dell'autorizzazione ad emettere assegni, per non essere riuscito a dimostrare all'Istituto di Credito, mediante una forma prestabilita, di aver pagato un assegno emesso nei confronti di un suo creditore. Chiamato in causa dall'imprenditore, il Garante ha provveduto a sbloccare l'attività dello stesso riconoscendo la legittimità delle sue richieste e delle sue motivazioni e ordinando l'immediata cancellazione del suo nominativo dall'archivio informatizzato chiamato Centrale d'allarme interbancario che, lo si ricorda, è stato costituito a seguito della depenalizzazione del reato di emissione di assegni senza provvista. Il Garante ha infine precisato che vari riferimenti normativi del Codice sulla protezione dei dati e la stessa disciplina di settore prevedono espressamente l'eventualità di una correzione o l'eliminazione di informazioni inesatte o inserite illecitamente.
(17/11/2004 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Successioni ereditarie: che cosa è la collazione e quale il regime giuridico
» Avvocati: ecco l'elenco dei nuovi atti pubblici
» Rottamazione cartelle: spunta la riapertura dei termini al 31 ottobre
» Bollo auto: chi non paga fermerà la macchina
» Mantenimento: niente reato per il padre che compensa il ritardo
In evidenza oggi
Addio al tenore di vita solo per il divorzio ma non per la separazioneAddio al tenore di vita solo per il divorzio ma non per la separazione
Reato di tortura: il Senato approva ma è polemicaReato di tortura: il Senato approva ma è polemica
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF