Sei in: Home » Articoli

Disturbo post-traumatico da stress e danno biologico iure proprio

Il danno biologico da morte è indennizzabile iure proprio quando il trauma per la perdita del prossimo congiunto non si sia limitato ad un patema d?animo transeunte ma sia degenerato in una patologia psichica permanente (nel caso di specie disturbo post-traumatico da stress caratterizzato da tono triste dell?umore, tendenza al pianto, stato di tensione associato a momenti di angoscia nell?affrontare i temi legati all?evento luttuoso in presenza di segni critici di patologia depressiva).
Nella sentenza
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/10/2004 - www.ilcaso.it.)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
» Commette reato per il praticante che si spaccia per avvocato
In evidenza oggi.
Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
Lavoro: la pausa caffè non è reato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF