Sei in: Home » Articoli

Costo orario del lavoro per le cooperative socio-sanitarie

Con D.M. 15 settembre 2004 il Ministro del lavoro e delle politiche sociali ha determinato il costo medio orario del lavoro dei dipendenti delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo. I nuovi importi sono validi a partire da gennaio 2004 e da novembre 2004 e prescindono da eventuali benefici concessi all'impresa, da accordi di gradualità stipulati a livello locale, dagli oneri derivanti dalla gestione di impresa e dagli adempimenti connessi alla normativa sulla sicurezza del lavoro.

(Ministero del lavoro e delle politiche sociali, D.M. 15/09/2004, G.U. 13/10/2004, 241)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(18/10/2004 - Media Italia)
Le più lette:
» Processo civile: l'opposizione all'esecuzione
» Designer e architetti: come sfruttare al meglio gli smartphone
» Addio al genitore collocatario: la prima sentenza del tribunale di Lecce
» Equitalia cerca avvocati: domande entro il 27 giugno
» Vaccini: multe fino a 7.500 euro per i genitori e sospensione della potestà
In evidenza oggi
I figli devono garantire assistenza morale e materiale ai genitori anzianiI figli devono garantire assistenza morale e materiale ai genitori anziani
Divorzio: assegno anche se la ex rifiuta di lavorareDivorzio: assegno anche se la ex rifiuta di lavorare
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF