Sei in: Home » Articoli

Ministero Interno: Circolare patente a punti e comunicazione del proprietario sul conducente del mezzo

Nella Circolare in oggetto il Ministero dell'Interno ha in particolare precisato le modalità con le quali il proprietario del veicolo, destinatario del verbale di contestazione nell'ipotesi in cui non sia stato possibile identificare il conducente, può, entro 30 giorni dalla notifica del predetto verbale di contestazione, comunicare chi era effettivamente alla guida del mezzo al momento dell?accertamento. Le conseguenze saranno diverse a seconda che tale dichiarazione sia sottoscritta o meno dalla persona che era effettivamente alla guida del mezzo. Allegato alla circolare un modello di comunicazione.
(Ministero dell?Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i reparti speciali della Polizia di Stato, Circolare 14 settembre 2004, n.300/A/1/33792/109/16/1: Ulteriori disposizioni per l?applicazione della disciplina della patente a punti).
Leggi il provvedimento su www.Filodiritto.com
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/10/2004 - www.filodiritto.com)
Le più lette:
» Avvocati: niente contributi minimi alla Cassa né obbligo di iscrizione
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Divorzio: arrivano gli hotel che aiutano le coppie a lasciarsi
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Accesso agli atti: dalla legge 241 alla riforma Madia
In evidenza oggi
Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionaliRisarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
Gratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocatiGratuito patrocinio: onorari più alti per gli avvocati
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF