Sei in: Home » Articoli

Droga: Cassazione, no a carcere per tossicodipendenti

Con una sentenza destinata a fare scalpore, la Cassazione stabilisce che non e' legittimo arrestare i tossicodipendenti. Secondo i giudici della Suprema Corte, al massimo si possono multare, ma non rinchiudere in carcere. Motivo? La dipendenza dalla droga non ? una ''colpa grave''. A detta della Cassazione, ''la tossicodipendenza, pur costituendo un illecito in caso di acquisto e detenzione di droga per uso personale, da solo non pu? portare alla privazione della liberta' personale''. I giudici di piazza Cavour hanno cosi' accolto il ricorso avanzato dai legali di un tossicodipendente, Antonio G. , di Nocera Inferiore, arrestato perche' in possesso di tre dosi di eroina mentre passeggiava in una zona considerata ritrovo abituale di tossicodipendenti e spacciatori.
(09/10/2004 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Inammissibile il ricorso? Cassazione condanna il difensore in proprio al pagamento delle spese legali
» È lecito girare nudi per casa?
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
In evidenza oggi
Vittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratisVittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratis
Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoroSeparazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF