Sei in: Home » Articoli

Decreto Legislativo risanamento e liquidazione degli enti creditizi

E' entrato in vigore il 6 agosto scorso il Decreto Legislativo che recepisce la direttiva 2001/24/CE in materia di risanamento e liquidazione degli enti creditizi, operando un coordinamento con i testi unici bancario e finanziario e le disposizioni relative alla responsabilitÓ delle persone giuridiche e delle societÓ, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri nella riunione del 9 luglio. Tra le novitÓ introdotte si segnalano in particolare: 1) l?obbligo di informare le autoritÓ di vigilanza degli Stati comunitari che ospitano banche italiane sull?apertura delle procedure di rigore nei confronti delle stesse; 2) l?obbligo di comunicare alla Banca d?Italia e, con riguardo ai servizi di investimento, alla CONSOB, l?iscrizione nel registro delle notizie di reato da parte del Pubblico ministero di un illecito amministrativo a carico di una banca; 3) assicurare le preminenti finalitÓ di salvaguardia della stabilitÓ del sistema bancario e finanziario e di tutela dei diritti dei depositanti e degli investitori.
(Decreto Legislativo 9 luglio 2004, n. 197: Attuazione della direttiva 2001/24/CE in materia di risanamento e liquidazione degli enti creditizi - pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5 agosto 2004, n.182).
Leggi il provvedimento su www.Filodiritto.com
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/09/2004 - www.filodiritto.com)
Le pi¨ lette:
» In arrivo il "congedo mestruale"
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Autovelox: nei centri abitati serve la pattuglia
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione Ŕ abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio Ŕ stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF