Sei in: Home » Articoli

IndennitÓ di mobilitÓ per i lavoratori a domicilio

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 4192 del 23 marzo scorso, ha affermato che il lavoratore a domicilio che resti disoccupato a causa di licenziamento per riduzione del personale o per cessazione dell?attivitÓ dell?azienda da cui dipende, ha diritto a chiedere l?indennitÓ per mobilitÓ ai sensi dell?art. 7 L. 223/81. Tale beneficio potrÓ essere accordato, a norma dell?art. 16 della medesima legge, allorchŔ il lavoratore dimostri di essere alle dipendenze dell?azienda da almeno dodici mesi con un contratto di lavoro a carattere continuativo o comunque non a tempo determinato.
(11/05/2002 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
» Case cantoniere e stazioni: in gestione gratis agli under40
» Divorzio: l'ex va mantenuta in nome della solidarietÓ post-coniugale
» Aste giudiziarie: operativo il portale delle vendite pubbliche
» Avvocati: polizze assicurative da adeguare entro l'11 ottobre
In evidenza oggi
Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metriCiclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospettoMulta di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF