Sei in: Home » Articoli

Elezioni: Cassazione, i reati elettorali si 'alleggeriscono'

I reati elettorali si 'alleggeriscono'. Il termine massimo di prescrizione, infatti, ''si e' ridotto da sette anni e sei mesi a soli tre anni''. Lo denuncia la Corte di Cassazione che, in una sentenza depositata oggi, si e' vista costretta a prosciogliere un 54enne emiliano, R. M., condannato in appello per il reato di ''formazione ed uso di liste false di elettori a supporto della presentazione delle candidature''. I brogli elettorali erano avvenuti in occasione delle elezioni politiche dell'aprile 1996 ma e' intervenuta la prescrizione dal momento che i tempi che estinguono il reato si sono piu' che dimezzati.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(03/07/2004 - Adnkronos)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF