Sei in: Home » Articoli

Il ministro del lavoro interviene sulle nuove Agenzie

Con circolare del 23 giugno 2004 il Ministro del lavoro ha fornito alcuni chiarimenti sulle Agenzie per il lavoro, istituite con D.Lgs. n. 276 del 2003 e disciplinate, in particolar modo per quanto riguarda l'iscrizione all'albo dal D.M. 23 dicembre 2003. In particolare si sottolinea che, per la richiesta di iscrizione all'lbo, le Agenzie dovranno presentare un documento analitico che descriva il modello organizzativo specificando le unità presente sul territorio, il personale e le strutture a disposizione. Viene ribadito inoltre il divieto di cedere a terz, anche a titolo non oneroso, le attività, o parte di esse, soggette ad autorizzazione.

(Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Circ. 23/06/2004)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/06/2004 - www.leggiditalia.it)
Le più lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza è remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF