Sei in: Home » Articoli

Efficienza energetica: Operativo l'ecobonus per il 2015. La documentazione si invia direttamente online

Gli incentivi riguarderanno la sostituzione di vecchie caldaie, l'istallazione di pannelli solari, interventi di coibentazione e molto altro
pannelli solari id12363
L'ecobonus 2015 è ufficialmente operativo. Ed è già possibile richiedere le detrazioni fiscali del 65% nel caso di interventi di riqualificazione energetica realizzati nel corso dell'anno 2015.

Sulla base di quanto previsto dalla legge stabilità 2015 le detrazioni fiscali sono estese anche alle ipotesi di acquisto e posa in opera di schermature solari e nel caso di installazione di impianti con generatore di calore alimentati a biomasse combustibili.

Gli incentivi riguarderanno anche quest'anno la sostituzione delle vecchie caldaie con quelle a pompa di calore o a condensazione, l'installazione di pannelli solari, gli interventi di coibentazione o di riqualificazione globale, la sostituzione di infissi.

Sono detraibili anche le spese per le tende e le chiusure oscuranti.

Il bonus del 65% viene esteso poi all'acquisto di impianti di climatizzazione invernale alimentati da biomasse combustibili con un tetto di spesa massimo di € 30.000.

Sulla base di quanto disposto dalla legge di stabilità 2015 è ora on-line il nuovo portale Enea che consente di inviare direttamente per via telematica la documentazione per usufruire delle detrazioni. Già dal corrente mese di aprile è possibile l'invio telematico dal portale finanziaria2015.enea.it e richiedere così le detrazioni fiscali del 65%.

Il beneficiario può accedere alla procedura telematica registrandosi e seguendo una serie di passaggi.
Ma attenzione, il nuovo sito, va utilizzato solo per i lavori completati nel 2015 per le altre annualità bisogna fare riferimento ad altre pagine (vedi: efficienzaenergetica.enea.it/edilizia/incentivi/detrazioni-fiscali-65/).

Per informazioni dettagliate sulle detrazioni è possibile consultare il portale informativo efficienzaenergetica.acs.enea.it e il vademecum con l'elenco dei lavori incentivati visibile qui: www.acs.enea.it/vademecum/

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/04/2015 - N.R.)
Le più lette:
» Voto anticipato: il no dei parlamentari per non perdere le pensioni
» I debiti Inps si trasmettono agli eredi?
» La pensione reversibilità al coniuge separato
» Avvocati: i nuovi obblighi per la privacy
» Authority: maxi sanzioni per 1,7 milioni di euro ad Enel e Eni
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF