Concorsi: l'Unione Europea cerca 229 nuovi funzionari

Ecco i due bandi di concorso indetti dall'Epso per 149 funzionari generalisti e 80 amministratori audit
destinazione_europa id11355

di Marina Crisafi - Con l'uovo di Pasqua arriva anche la sorpresa. E non è da poco. Due infatti i concorsi indetti nei giorni scorsi dall'Epso, l'ufficio europeo di selezione del personale, per il reclutamento di ben 229 nuovi funzionari amministratori (grado AD5) con una retribuzione di quasi 4.400 euro mensili per una settimana lavorativa di 40 ore.

 

Entrambi i bandi richiedono il possesso minimo di tre requisiti specifici:

 

-     essere cittadini di uno stato membro dell'Unione Europea;

-  conoscere due lingue europee; la prima, a livello almeno C1, nell'ambito delle 24 lingue ufficiali dei Paesi dell'Unione (madrelingua); la seconda, almeno a livello B2, a scelta tra francese, inglese e tedesco (per info sui livelli linguistici consultare il quadro comune europeo di riferimento);

-     avere una formazione universitaria completa, per lo meno triennale, attestata da uno specifico diploma.

 

-     Bando di 149 “amministratori generalisti”

Il primo concorso generale per esami indetto dall'Epso è destinato alla formazione di una graduatoria di 149 laureati da cui le istituzioni europee attingeranno per l'assunzione di nuovi funzionari “amministratori generalisti” di livello AD 5 (livello base per la carriera di amministratore nelle istituzioni europee).

I compiti di questa figura consistono nel coadiuvare i responsabili nella mission e nelle decisioni dell'istituzione (o dell'organo) di appartenenza, nella formulazione delle politiche, interventi operativi e gestione delle risorse.

Le selezioni consistono in: - una prova preselettiva (con test a risposta multipla su computer in uno dei centri accreditati dell'Epso); una prova intermedia (esercizio e-tray variabile dalle 15 alle 20 domande) tesa a valutare le competenze generali dei candidati nella propria lingua (sempre in un centro accreditato dall'Epso); - una prova finale nella lingua prescelta (inglese, francese o tedesco) in uno dei centri di valutazione (Assessment Center), finalizzata a valutare le competenze generali tramite 4 prove (caso studio, presentazione orale, intervista, esercizio di gruppo).

I candidati ritenuti idonei verranno inseriti in un elenco dal quale si attingerà per il reclutamento dei funzionari da assegnare alle diverse istituzioni dell'Unione Europea (Commissione Europea; Parlamento Europeo; Consiglio dell'Unione Europea; Corte di Giustizia Europea, Corte dei Conti, Garante Europeo, ecc.)

Le candidature vanno presentate esclusivamente per via telematica nell'apposita sezione Job Opportunities sul sito dell'Epso entro il 21 aprile prossimo, alle ore 12:00 (ora di Bruxelles). 

 

 

-     Bando di 80 amministratori “audit”

Il secondo bando dell'Epso è destinato al reclutamento di 80 laureati da assumere nel ruolo di funzionari amministratori “audit” presso le istituzioni europee (livello Ad5).

Il profilo professionale collabora con i vertici del management delle istituzioni per perseguire gli obiettivi di audit specifici dell'organismo presso il quale è stato collocato (finanziario, interno, esterno, ecc.). Tra i compiti principali rilevano: controlli di conformità, analisi, valutazione e miglioramento dei sistemi, supporto metodologico, elaborazione di pareri e consulenze, formazione, ecc.

Anche per tale secondo bando, i candidati dovranno superare tre prove: la preselezione, svolta al computer, consistente in un test logico-attitudinale a risposta multipla; l'esercizio di e-tray in lingua finalizzato a valutare le capacità lavorative nella lingua prescelta; la valutazione finale presso l'assessment center, consistente in una serie di esercitazioni simulanti la realtà organizzativa ed operativa dell'istituzione (o organo) di collocazione.

La maggior parte dei soggetti idonei saranno reclutati presso la Corte dei Conti Europea, ma potranno anche essere destinati agli altri organismi dell'Unione, tra cui Corte di Giustizia, Eurostat, Banca Europea degli investimenti, ecc.

Le candidature vanno inviate online, accedendo all'apposita sezione Job Opportunities sul sito dell'Epso, entro il 28 aprile 2015 alle ore 12:00.

 

 


Scarica il bando per amministratore generalista
Scarica il bando per amministratore audit
(06/04/2015 - Marina Crisafi)
Le più lette:
» Avvocati: cassazionisti senza esami per tutti gli iscritti ante riforma
» Avvocati: albi online senza segreti
» Tribunale di Fermo: inammissibili i capitoli di prova se contengono le parole "vero che". Tu cosa pensi?
» Padre immaturo? Il figlio va con la madre
» Affitto: la cauzione va restituita anche in caso di danni
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF